ADA URBANI SULLA NOMINA DI MONS. BASSETTI

lunedì, gennaio 13th, 2014 @ 5:14PM

ADA URBANI SULLA NOMINA DI MONS. BASSETTI

Sempre più Umbria nella Chiesa universale

Appena ho appreso la notizia della nomina di Mons. Bassetti a cardinale, direttamente dalla voce del santo Padre all’Angelus domenicale, ho espresso all’arcivescovo di Perugia, persona che conosco e stimo, la mia grande gioia e l’auspicio per uno proficuo servizio alla Chiesa e una duratura collaborazione col Santo Padre.

Questa splendida notizia, tuttavia, non mi ha del tutto sorpresa. Mons. Bassetti, infatti, non solo è un ecclesiastico di grande rilievo sul piano teologico, ma è un eccellente pastore, che da tempo si avvicina ai propri fedeli con un messaggio semplice e profondo come fa papa Francesco. Questo stile, questo “odore del gregge” che Mons. Bassetti si porta addosso, insieme al fatto che ha già numerosi importanti incarichi sia nella CEI che in altri organismi vaticani, ne faceva un candidato ideale per papa Francesco che con questi segni continua a sorprendere il mondo.

Essere poi arcivescovo di una diocesi di “periferia”, ma carica di storia e fedeltà, e premiata con altre, recenti, nomine cardinalizie, non ha fatto altro che arricchire il suo curriculum, a dimostrazione di un corso nuovo nella Chiesa romana. Uno stile nuovo che si dimostra aperto e disponibile, ma sempre nella verità. Una Chiesa, dunque, che non rinuncia ad essere maestra pur essendo madre.

Sono certa che il Signore non mancherà di donare a Mons. Bassetti la grazia per portare avanti il nuovo ministero e mi auguro che il profumo di Francesco d’Assisi e della nostra terra umbra possa entrare, insieme a lui, sempre di più nella Chiesa universale.

Posted by
Categories: Comunicati Stampa

Comments are closed.